venerdì 30 maggio 2014

Tu sei già un'opera d'arte

di Francesco Ferzini


UNA QUESTIONE DI ATTITUDINE

Michelangelo riusciva a vedere delle opere d'arte all'interno del marmo e coglierne la loro essenza. Il suo lavoro consisteva nel togliere tutto il materiale superfluo.




Nella nostra vita, noi abbiamo fatto il contrario. 
Abbiamo coperto la nostra vera e pura essenza con il marmo superfluo di  molti insegnamenti, valori, convinzioni, e credenze spesso contraddittori ed illogici che abbiamo acquisito da altri. Dalla nostra famiglia, dall'ambiente in cui siamo cresciuti, dal panorama socio-culturale, dai mass media, dalle scuole, dagli amici, et cetera.
Oggi, stiamo vivendo un periodo di grandiosi cambiamenti che ci spinge a confrontarci con il marmo dei nostri limiti e, soprattutto, con la nostra attitudine nei confronti dell'esistenza.
Ciò, richiede una scelta. 
Scegliere di assumersi la più totale responsabilità del proprio mondo interiore ed operare per proporre all'esistenza la miglior versione di sé e creare una meravigliosa opera d'arte; oppure, non considerare neppure, nella più totale inerzia, di prendere in mano il metaforico scalpellino?

mercoledì 28 maggio 2014

Sii te stessa, anima.



Sii te stessa, anima.


Me-too è una strategia di marketing ad oggi ancora utilizzata da molti. Si tratta di proporre un prodotto molto simile a quello proposto dal leader di mercato ma ad un prezzo (e solitamente qualità) inferiore. Questa strategia non è però granché consigliata in quanto erode i margini e, a lungo andare, non porta ad alcun beneficio.
In un mondo contaminato dalla standardizzazione dell'essere molti si preoccupano di piacere e di essere apprezzati. Per paura o per noncuranza di sé fanno di tutto per accontentare la massa. Come degli attori, si nascondono dietro la maschera delle apparenze e si identificano in qualche ruolo sul palcoscenico della vita, perdendo completamente di vista ciò che sono realmente. Indossando sempre più maschere, e confondendo il guscio con l'essenza.
Pensiamo invece a Michelangelo. Egli riusciva a vedere le opere d'arte all'interno del marmo. Riusciva a intravederne la vera e pura essenza, e la sua arte consisteva proprio nel togliere tutto il materiale superfluo. Il senso è proprio questo: essere e divenire essenza pura e vera. Manifestare la propria essenza, la propria preziosissima unicità, e divenire ciò che si è. Si tratta di un processo di reminiscenza e di ricordarci chi siamo realmente, senza tutte quelle pesanti vesti e quella zavorra condizionante che ci portiamo appresso.
Non esistono due esseri umani uguali al mondo. Non esistono copie perfette. Come le impronte digitali, il nostro stile di essere o la nostra vibrazione energetica è preziosamente diversa da qualsiasi altro essere umano. Ognuno di noi è preziosamente unico.
Come sottolineava Oscar Wilde, «sii te stesso, tutti gli altri sono già occupati». Che senso ha cercar di vivere in modalità me-tooLa vera sfida nella vita non è cercare di essere la brutta copia di qualcun altro, ma proporre al mondo l'essenza più intima di sé nella sua gloriosa e sublime lucentezza.

Vivi senza paura...

di Francesco Ferzini

Nessun compromesso con la paura 
Il compromesso uccide l'armonia. Concessioni da una parte o dall'altra per trovare un accordo fan sì che una parte o l'altra non sia soddisfatta del risultato. 

 
Il compromesso uccide l'armonia. Concessioni da una parte o dall'altra per trovare un accordo fan sì che una parte o l'altra non sia soddisfatta del risultato. 
Così come non si tratta di con i terroristi, nessuna indulgenza con la paura ed i suoi derivati. Le vibrazioni di paura sono di un bassissimo livello e tendenzialmente portano all'inerzia involutiva ed alla mediocrità. Sono le sabbie mobili dell'evoluzione.
La paura fa paura e la tendenza è quella di fuggire o evitare ciò che temiamo. La nostra mente condizionata trova dunque mille scuse per rimanere aggrappata alle illusioni della zona di conforto. Scuse e dubbi portano all'inazione, a non fare nulla, a non superare i propri limiti, a vivere nello status quo della mediocrità, a non evolvere.
È dunque fondamentale non scendere a compromessi con le proprie ombre:
  1. Fai un elenco delle tue paure e dei tuoi dubbi. Brucialo.
  2. Danza con le tue paure, osservale, comprendile, vedile come una opportunità per trarne un insegnamento evolutivo, e trasformale.
  3. L'energia segue il pensiero: focalizzati sulle soluzioni e non sui problemi, focalizzati sulle tue aspirazioni fondamentali e non sul passato, focalizzati su ciò che funziona e non su quel che non va, focalizzati su ciò che vi è di bello nella tua esistenza e non su quel che momentaneamente non ti aggrada.
  4. Delinea degli standard di qualità in relazione al tuo stile di vita: modo di pensare, linguaggio, modo di comportarsi, et cetera.
  5. Nel futuro vi saranno tante mete da raggiungere, ricordati di assaporare il presente e che è il viaggio la cosa più importante. Impara e migliora ogni giorno un po'di più.
  6. Nutriti di arte e di bellezza (evita la bruttezza, la mediocrità, e le perdite di tempo).
  7. Coltiva relazioni di qualità ed esprimi gratitudine.
  8. Agisci. Il più acerrimo nemico di qualsivoglia cambiamento è l'inazione!
Ogni cosa comporta una scelta ed è per noi prezioso scegliere con l'anima verso la nostra evoluzione e decidere di non concedere più alcun potere alla paura ed ai suoi sub-prodotti. Ricordiamoci che il potere che viene esercitato su di noi è sempre esattamente equipollente a quel che noi stessi concediamo.
Evvivi la vita! Scegli con l'anima!

"Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio si alzò e andò ad aprire e vide che non c'era nessuno."

Martin Luther King

martedì 27 maggio 2014

Il viaggio del Cuore



LA VITA È UN VIAGGIO CHE PARTE DAL CUORE

Quando si parla di cambiamento, trasformazione, crescita personale, e leadership molti pensano di dover rivoluzionare radicalmente la propria vita da un giorno all'altro o che sia sufficiente una serata di coaching motivazionale per crescere in essere e sviluppare anima.

Non è così...





Molti dei programmi, workshop, e training disponibili sul mercato che promettono estreme rivoluzioni non hanno solitamente alcun impatto o effetto a lungo termine. Molti seminari, corsi, video motivazionali, libri che ispirano e serate stimolanti provocano uno stato di eccitazione che agisce sulle emozioni causando una risposta psicologica momentanea che non perdura nel tempo. Un overload di contenuti che possono certamente essere trasformativi, stimolanti, e rivoluzionari ma il cui impatto di speranza svanisce dopo l'euforia del momento.

IL CAMBIAMENTO FA PAURA 

e praticamente nessuno è disposto a stravolgere totalmente il proprio stile di vita (personalità) e, se per questo, super umanamente abile nell'integrare tutti i processi trasformativi del caso (trasmutare le proprie ombre, risolvere le equazioni disfunzionali e le memorie irrisolte, sciogliere gli impicci mentali, accettare parti di sé ignorate sino a quel momento, espandersi in coscienza, risintonizzare la propria frequenza di vibrazione, et cetera et cetera) ed evolvere in essere in un batter d'occhio.

Il lavoro su di sé, così come ogni trasformazione interiore, necessita del suo prezioso tempo.

Come asseriva il filosofo cinese Laozi, un viaggio di mille miglia inizia con un passo, ed è proprio questo il punto focale del cambiamento e della crescita personale. 

La propria evoluzione non richiede di rivoltare la propria vita come un calzino, bensì comporta dei piccoli passi quotidiani. La fretta è cattiva consigliera ed un cambiamento episcopale del proprio stile di vita creerebbe squilibrio e non verrebbe adeguatamente integrato. 

Non si può di certo vincere una partita contro Roger Federer solo dopo aver partecipato a una serata motivazionale sul tennis, pretendere di essere assunti da una importante azienda nelle vesti di CEO senza aver alcuna esperienza lavorativa o riscrivere la Bibbia in un giorno.

Indubbiamente, siamo qui per evolvere e le proprie aspirazioni sono fondamentali sono vitali ma non è la meta ad essere importante. Si tratta infatti di un percorso di miglioramento e realizzazione di sé che non ha fine, da assaporare quotidianamente, a piccoli passi. 

Stabilire degli obiettivi giornalieri è la via verso i propri sogni. Scrivere un libro, ad esempio, può sembrare un'epica impresa ma… immagina che uno dei tuoi obiettivi giornalieri sia scrivere una pagina del tuo libro. Alla fine di un anno sono 365 pagine (senza neanche accorgertene hai scritto praticamente 3 libri!).
Ciò vale per tutte le aree della vita.

UN VIAGGIO CHE PARTE DAL CUORE

Fare della propria vita un'opera d'arte è un viaggio che parte dal cuore e che ci spinge oltre i limiti, un viaggio la cui performance è dettata dalla volontà, dall'intento, dalla disciplina, dalla bellezza, e dalla purezza. 

Dall'anima.



! EVVIVI LA VITA, SCEGLI CON L'ANIMA !

Scegli con l'anima



Quali sono le tue aspirazioni fondamentali?

Troppo spesso, siamo talmente condizionati dalla fretta, dalla frenesia, da ragionamenti e comportamenti condizionati e automatici che ci dimentichiamo di un fatto molto importante: nella vita, ogni cosa comporta una scelta.


La nostra interpretazione ed il nostro raziocinio ci porta a soffocare la nostra parte più intuitiva; quelle sensazioni e quel sentire che giungono dalla parte più intima e profonda di noi stessi, dalla nostra anima, che ci informa sempre su cosa è meglio per noi. 
Purtroppo però, abbiamo imparato a non ascoltare.

Interpretiamo sulle basi del passato, e razionalizziamo tutto in termini di profitto e perdita e confondiamo il guscio con l'essenza, mancando di ascoltarci profondamente. Spesso sbagliamo. Spesso viviamo i sogni di qualcun altro. Spesso ci rendiamo conto troppo tardi di aver sprecato una enorme quantità di tempo in situazioni che non erano realmente ciò che vogliamo, e non in linea con le nostre vere aspirazioni fondamentali ed i nostri sogni. Dal canto suo, la nostra anima comunica con noi costantemente ma non ci ostacola nel prendere le nostre decisioni.

Detto ciò... 

La vita è una serie di scelte. 

Il presente è una somma delle scelte del passato ed il futuro sarà una somma delle scelte presenti. 

Scegli con l'anima!


Una Vita condizionata

di Francesco Ferzini

I CONDIZIONAMENTI CHE LIMITANO LE NOSTRE
POTENZIALITÀ E MAGNIFICENZA


Essenzialmente, si tratta dei nostri limiti che condizionano la nostra vita ed ostacolano il nostro percorso evolutivo, nonché il nostro stato di salute.

Molti dei nostri condizionamenti hanno avuto origine nella nostra infanzia. Infatti, dal nostro concepimento in poi, per ogni esperienza emotiva registriamo una determinata conclusione nel sistema limbico. Ad esempio:

  1. Esperienza negativa con famigliari a cui associo emozioni negative
  1. Mi identifico e ne concludo che non valgo nulla
  1. e che le persone non sono buone
  1. e che non merito nulla dalla vita
  1. creo dunque una conclusione generale in cui mi identifico, personalizzo, generalizzo e la rendo pervasiva e permanente.

In tenera età, si utilizzano dunque gli strumenti di cui si è in possesso per fare del proprio meglio nel fronteggiare un evento o una esperienza che consideriamo negativa. Il problema è che, così facendo, creiamo degli Io-artificiali e reattivi che si radicano poi al di là della nostra consapevolezza e diventano programmi inaccessibii alla nostra ordinaria coscienza: inconsci.

Ciò crea delle potentissime strutture che possono rovinare una intera esistenza, senza che la persona ne sia consapevole!

Immagina di ambire al successo nei tuoi progetti e pensare di meritartelo. Qualora , al di là della tua consapevolezza, sì presente un condizionamento interiore ben radicato e cristallizzato (e più forte) che dice il contrario il successo non si concretizzerà a causa di un vero e proprio auto-sabotaggio!

La realtà che viviamo è un continuo scambio di stimoli e risposte, di informazioni e di energie. 

Sin troppi vivono la vita in modo passivo e reattivo, vittime di questi condizionamenti limitanti, di credenze e convinzioni contradditorie ed illogiche che portano a reagire in modo totalmente inadeguato al momento presente. Il risultato è che non siamo al 100% focalizzati, siamo condizionati nel nostro stile di pensiero e di vita (in generale), la nostra radiazione di risonanza non è sintonizzata sulle nostre aspirazioni fondamentali e su ciò che la nostra anima vuole veramente. Siamo limitati.

È dunque fondamentale lavorare su di sé e prendere sempre più coscienza di sé stessi, delle proprie strutture cognitive, delle proprie convinzioni e credenze (e di come sono state formate, soprattutto), della propria emanazione a livello energetico, della propri intima interiorità, e agire in sé stessi per sintonizzarci sulle nostre aspirazioni più profonde e sfavillare, brillando dall'interno.

Scegli con l'Anima




Con Leadership Training puoi risolvere velocemente i tuoi condizionamenti limitanti, per ulteriori informazioni clicca qui o qui.


lunedì 26 maggio 2014

Evvivi la Vita!


NON MENTIRE...

STAI ALLENANDO IL TUO CORPO... E LA TUA MENTE... ?

LA MASSA MEDIOCRE NON LO FA!



L'alimentazione ed il nostro stile di pensiero influiscono notevolmente sul nostro stato di salute.

Una sana nutrizione è vitale sotto ogni aspetto, anche nel nostro modo di pensare.


Le interconnessioni neuronali possono diventare più solide e cristallizzate oppure ridimensionarsi, in risposta ad un aumento o diminuzione di attività.

Ogni volta che ci nutriamo di paure e bruttezza rinforziamo delle connessioni depotenzianti: dei condizionamenti limitanti.

L'encefalo può essere allenato, così come il fisico. Ciò significa che, ogni volta che siamo vittime delle nostre paure e non cerchiamo di affrontare i nostri limiti la nostra capacità di inseguire le nostre aspirazioni fondamentali diminuisce in modo esponenziale.

Dunque: NO Junk food e NO Junk Thoughts!
Nutriti di qualità, arte e bellezza.

Sii artista della realtà e fai della tua vita una opera straordinaria.



La leadership è una attitudine che ognuno può esprimere: leadership trainingScegli con l'Anima.

sabato 24 maggio 2014

VITTIMISMO O LEADERSHIP?






LEADERSHIP NON È GRIDARE NELLE PIAZZE come taluni saltimbanchi, o solo per CEOs o personalità di spicco nel panorama mediatico. OGNUNO PUÒ ESSERE LEADER nel proprio ruolo in azienda, in una organizzazione, nella vita privata, o in qualsiasi altra area della propria esistenza.


LEADERSHIP è proporre la miglior versione di Sé al mondo e migliorarsi di continuo, inseguendo i propri sogni e le proprie aspirazioni fondamentali. LEADERSHIP è creare una realtà eccezionale, una opera d'arte straordinaria per sé, per chi ci circonda, per il nostro Pianeta e per l'Universo intero.

LEADERSHIP è una attitudine. 
LEADERSHIP è creare la realtà, non subirla.
LEADERSHIP è l'atteggiamento che distingue il vittimismo dal virtuoso. 

LEADERSHIP è un gesto interiore. 

LEADERSHIP è una scelta interiore che ognuno può fare.


Scegli con l'anima.



Il valore del NO!

di Francesco Ferzini


Il principio è molto semplice: chi cerca di accontentare tutti, non accontenta nessuno.
Neppure sé stesso.
Scegliere di essere una Yes-woman oppure uno Yes-man significa incamminarsi su un percorso involutivo in tutte le aree della propria vita.
Leadership non è cercare di accontentare la massa o essere conformista. Leadership è scegliere di essere liberi di proporre al mondo la miglior versione di sé e vivere una vita straordinaria.
È dunque essenziale sapere esattamente quali sono le tue aspirazioni fondamentali, le tue priorità, i tuoi obiettivi, e ciò che vuoi raggiungere ogni giorno della tua esistenza e nella tua vita. È altrettanto fondamentale saper scegliere e prendere le proprie decisioni sulle basi delle proprie aspirazioni ed imparare a dire di No a tutto ciò che non rientra nei propri piani di vita ed alle futili distrazioni 
Impara dunque a dire di No al gossip, ai vampiri psichici ed energetici, a tutte le persone negative che vogliono distruggere i tuoi sogni, ai parassiti sociali, alla bruttezza, e tutti coloro che cercano di abusare del tuo tempo e delle tue preziose energie.

Evvivi la Vita :D

giovedì 22 maggio 2014

Vampirismo psichico, energetico, ed emotivo





I vampiri psichici ed energetici sono coloro che ti deprivano delle tue preziose energie vitali.
In qualche modo, queste persone si sono disconnesse dal proprio potere interiore e necessitano dell'energia altrui, in quanto non sono in grado di produrre la propria.

Il principio basilare è che l'energia segue il pensiero e, solamente a prestar loro attenzione le preziose energie che hai elaborato vengono sottratte (spesso inconsapevolmente, talvolta con intento). È certamente capitato a tutti di sentirsi stranamente stanchi dopo esserci intrattenuti anche solo pochi minuti con qualcuno...

Il vampiro cerca di smorzare i tuoi sogni, si lamenta di continuo, i suoi pensieri sono negativi, ed ha una forte tendenza a voler qualcosa da te. Generalmente, ha una sorta di agenda nascosta e vuole manipolare o controllare gli altri per il suo tornaconto.

Oggi, se vuoi essere al top della tua performance ed inseguire le tue aspirazioni fondamentali, in linea con lo scopo della tua anima, è di fondamentale importanza che mantieni alti i tuoi livelli energetici. Il percorso evolutivo implica l'apporto di energia, quello involutivo è invece dominato dall'inerzia e dalla mediocrità dello status quo.

Come si sa, l'ambiente ed il proprio entourage esercita una notevole influenza su di noi. Pertanto, se hai scelto di essere leader e artista della tua realtà e vuoi fare della tua vita un'opera straordinaria il consiglio è davvero molto semplice:

Scegli di rispettarti, allontana da te i parassiti energetici e circondati di persone di qualità.

SII AGLIO PER I VAMPIRI...


mercoledì 21 maggio 2014

Essere una Donna illuminata


Una Donna illuminata é una guida compassionevole e potente per sé stessa e per altri.
La sua mente é calma, il suo cuore fermo.
Sa utilizzare il suo magnetismo in modo consapevole, attraendo a sé solo esperienze potenzianti.
È indipendente emotivamente poiché le relazioni che instaura non sono fondate sul bisogno. È sicura di sé e si dona amorevolmente senza riserve e paure.
Conosce la sua intima natura e la esplora continuamente per entrare più a contatto con la sua energia femminile.
Ha compreso che l'amore è una forza che può essere condivisa solo quando se ne ha abbastanza dentro di sé.Donna illuminata
Ha spezzato le catene che trattenevano la sua reale bellezza.
Il Cuore di una Donna illuminata é come un sacro calice che contiene la Luce dell'Amore.
Ogni Donna é un universo infinito da scoprire e pronto a donarsi e creare meravigliose galassie di bellezza.

Le Donne sono portatrici della sacra Fiamma, sono il ponte che unisce il cielo e la terra. 
Sono le iniziatrici all'Amore. 
Una missione che ogni Donna dovrebbe riscoprire in sé.
Ogni Donna può e deve diventare una Donna illuminata, perché la sua natura é mutevole, molteplice e magnifica....non può essere placata per paura del suo immenso potere travolgente!

Natascha


Come vivere una vita meravigliosa

Non sognare una vita meravigliosa, ma meravigliati della vita che hai adesso.
Se qualcosa non c'é ancora nella tua vita é perché non sei ancora pronta ad accoglierla.
Magari sogni un lavoro diverso, ma sei certa di poter gestire ora, per esempio, l'impegno o il coinvolgimento che comporta?
Oppure sogni una relazione con un uomo che riconosca e sappia apprezzare il tuo valore e la tua bellezza, ma tu hai già conquistato questo aspetto in te stessa?
Se tu per prima non riconosci il tuo valore e la tua bellezza, difficilmente accoglieresti un sincero apprezzamento da parte di un uomo.
Ci crederesti? O alimenteresti il bisogno di sentirtelo dire rimanendo però dipendente da una conferma esterna, incapace in realtà di darti alcuna certezza?  
meravigliaUna certezza che può nascere solo dentro di te, e che non dipende da nessun altro, e da alcun fattore a te esterno.
Ricorda che dal punto in cui sei ora, al sogno che vuoi realizzare, vi sono dei passaggi fondamentali, degli “adesso” che hai necessità di vivere per arrivare preparata alla tua meta.
Preparata significa che in te vi deve essere già quello che desideri vivere.
Vuoi una vita meravigliosa? Allora devi trovare in te La Meraviglia.
Sii paziente, e inizia da quello che hai adesso. È il modo più veloce per realizzare quello che desideri davvero.
Se sai vedere il Bello, é perché hai riconosciuto la tua Bellezza. Non si dice infatti, che la bellezza é negli occhi di chi guarda?
Se sai meravigliarti é perché hai riscoperto in te questa straordinaria capacità.
Inizia a provare meraviglia per quello che c'é adesso nella tua vita. La meraviglia é una capacità che va allenata attimo dopo attimo.
È così che la Vita inizia a svelarsi in tutto il suo splendore, ma tu, prima che Lei si sveli, devi essere pronta a riconoscere.
Si tratta di preparare i tuoi occhi interiori a vedere, ed il tuo cuore a ricevere.
Come?
Usandoli e lasciando loro il tempo necessario per adattarsi ad una nuova consapevolezza che giunge dalla tua Anima fino alle tue cellule.
Possiamo chiedere alla vita solo quello che siamo pronte a vedere di noi stesse e ricevere in noi stesse.
E questa capacità di aprirsi, ricevere, saper riconoscere e donare, é una capacità prettamente femminile.
Natascha


LEADERSHIP TRAINING

Tutti noi abbiamo la possibilità di vivere una vita più appagante e felice.

Una vita straordinaria.

Leadership è una una filosofia di vita. Una attitudine che può essere disponibile a tutti ma che implica una scelta interiore.



Infatti, ognuno di noi costruisce la sua realtà interiormente, che poi si riflette nel mondo esterno.

Soul leadership è una filosofia ed uno strumento di crescita personale e sviluppo dell'anima il cui obiettivo è quello di adoperarsi per realizzare le proprie aspirazioni fondamentali, in linea con lo scopo dell'anima (la nostra più intima e vera essenza interiore).

Se stiamo vivendo una vita stagnante, non riusciamo a raggiungere i nostri obiettivi e le nostre aspirazioni fondamentali, e la nostra vita non è eccezionale come vorremmo è causa nostra! Siamo noi l'origine dei nostri condizionamenti limitanti (scelte disfunzionali, convinzioni e credenze sabotanti, identificazioni, abitudini, paure, et cetera).

I nostri condizionamenti soffocano e rinchiudono la nostra anima (il nostro potere personale) in una sorta di stambugio concettuale. Così facendo, invece che esser connessi con la nostra intima interiorità e vivere una vita straordinaria, viviamo la vita in modo passivo e reattivo.

Subiamo la realtà, invece che crearla, e diventiamo schiavi delle abitudini e delle dipendenze, nel circolo vizioso della mediocrità, invece che vivere al nostro massimo potenziale!

LEADERSHIP TRAINING (SESSIONI INDIVIDUALI)

Ognuno può scegliere di essere libero di essere. Ognuno può scegliere di vivere nello splendore delle sue potenzialità e fare la differenza.

Spesso però, inconsapevolmente e a causa dei propri condizionamenti limitanti e delle proprie paure, non si crea il cambiamento che si vorrebbe nella propria vita, vi è inazione, e non si agisce in modo efficace ed evolutivo!

Inoltre, vi è da prendere in dovuta considerazione che noi non attraiamo ciò che vogliamo, bensì, per risonanza ciò che realmente siamo ed emaniamo in vibrazione dalla nostra interiorità! Dunque, ogni cosa che interferisce o influisce negativamente sul percorso di realizzazione delle nostre aspirazioni fondamentali è un limite al nostro potenziale.
  • Comandi interiori sabotanti
  • Memorie irrisolte ed emozioni incomprese
  • Forme-pensiero improduttive, contradditorie, illogiche
  • Energie evolutive disperse o cristallizzate
  • Abitudini e dipendenze inconsce
  • et cetera
Nella maggior parte dei casi, i nostri condizionamenti limitanti sfuggono alla nostra consapevolezza e continuano a sabotare la nostra vita senza che ce ne accorgiamo. 

La realtà che abbiamo vissuto e stiamo vivendo dipende solo ed esclusivamente da noi stessi e da come abbiamo scelto di vivere.

PERCHÉ SCEGLIERE SOUL LEADERSHIP?

Le tecniche di rilassamento (meditative, immaginative, evocative, e mediazione ipnotica) utilizzate in Soul leadership permettono di focalizzarsi interiormente con lo scopo di portare (velocemente e con chirurgica precisione) alla consapevolezza i propri condizionamenti limitanti, comprenderne il processo creativo, e trasformarli in un insegnamento evolutivo.

La risoluzione di questi impicci energetici depotenzianti risulta nel recupero del proprio potere personale e nel sintonizzare la propria trasmissione interiore. 
La trasforamazione dei propri condizionamenti limitanti in un insegnamento evolutivo ed il recupero del proprio potere personale permettono di integrare una nuova attitudine ed un nuovo atteggiamento nella vita.

A questo punto, è possibile continuare il lavoro su di sé per concretizzare e radicare un comportamento proattivo e cambiare al meglio la propria realtà.

IL PRIMO APPUNTAMENTO

Durante il primo incontro esploreremo insieme intento personale, desideri, ed aspirazioni per concordare una strategia individuale basata sulle proprie priorità e necessità di realizzazione interiore.

Procederemo dunque con una prima esplorazione del campo energetico tramite delle tecniche meditative di focalizzazione interiore per prendere coscienza dello stato del proprio potere personale e identificare se vi sono comandi interiori limitanti o altri fattori da prendere in considerazione che ostacolano il proprio cammino verso l'auto-realizzazione.

Sostanzialmente, si tratta di dialogare con la parte più intuitiva e superiore della mente, esplorare la propria interiorità, e sintonizzarsi con il reale scopo dell'anima.

In virtù del fatto che ogni individuo è preziosamente unico, gli incontri vengono stabiliti in base alle necessità, all'intento, ed agli obiettivi da raggiungere. Ogni incontro dura circa due ore.

Nota importante
Altamente sconsigliato per: coloro che non desiderano cambiamento, non sono disposti a lavorare su di Sé con impegno e dedizione, fanno parte delle categorie esposte nella nota in calce*, e che non sono disposti ad assumersi la responsabilità delle proprie scelte e del proprio mondo interiore. 

* parte delle tecniche utilizzate sono di natura altamente spirituale e focalizzate ad agire sul proprio campo energetico. Per questo motivo, le sessioni individuali di Soul Leadership sono sconsigliate alle persone che non sono in grado di pensare in modo razionale e chiaro o con tendenze deliranti; persone che soffrono di seri problemi mentali e necessitano di un sostegno psicologico, psichiatrico o cure particolari (e.g. medicamenti); persone che utilizzano droghe a titolo ricreativo o farmaci psicotropi (in particolar modo anti-depressivi e ansiolitici) in quanto rendono difficile la memoria ritentiva e la concentrazione, oltre che ostacolare la connessione con la propria parte più profonda; persone che soffrono di una seria condizione medica (e.g. problemi al cuore o epilessia, dove emotività ed affini non sono raccomandati); donne incinta; e ragazzi sotto i 18 anni (senza il consenso dei famigliari). 

PER APPUNTAMENTI: CONTATTAMI

Francesco Ferzini ideatore concetto e metodo Soul leadership© crescita personale e sviluppo anima


Disclaimer: Soul leadership è uno strumento di natura altamente spirituale e le tecniche utilizzate non intendono in alcun modo sostituirsi alla medicina o alla psicologia tradizionale. Non vengono effettuate diagnosi, cure mediche o ristrutturazioni della personalità, o affini, né fornite terapie in alcun senso.
Il metodo Soul Leadership© è stato interamente ideato da Francesco Ferzini.


Image credit:  By Nevit Dilmen (Own work) CC-BY-SA-3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/)], via Wikimedia Commons 

lunedì 19 maggio 2014

Soul leadership: una scelta interiore

SOUL LEADERSHIP è un concetto che delinea una filosofia di vita e uno strumento di crescita personale e sviluppo dell'anima.
L'obiettivo di SOUL LEADERSHIP è quello di ridare la leadership all'anima ed adoperarsi per realizzare le proprie aspirazioni fondamentali. 

video


SOUL LEADERSHIP è scegliere di essere liberi di essere (e divenire!). Non ha nulla a che vedere con la carriera professionale, i titoli accademici, il conto in banca, la gerarchia aziendale, l'abbigliamento firmato, o la propria autovettura.
Si tratta di leadership interiore, di una filosofia di vita, un attitudine, un concetto.
Ognuno di noi, nessuno escluso, può essere Soul leader ed un artista della vita!
SOUL LEADERSHIP è essere liberi di scegliere di essere e di proporre al mondo la miglior versione di Sé. Arte è creare. Libertà è la facoltà di pensare, operare, scegliere a proprio talento e autonomamente, ideare, e concretizzare una azione! 
Ciò che ostacola il nostro successo e ci tiene legati alla mediocrità ed alla standardizzazione uniforme dell'essere sono i nostri condizionamenti limitanti, i nostri dubbi, preconcetti, stereotipi, paure, et cetera.
Viviamo in un mondo di scelte e di significati.
Ogni cosa comporta una scelta. 
Una scelta interiore.

venerdì 16 maggio 2014

Il Dharma e una Vita Migliore (eBook)

RI-SCOPRI LE TUE POTENZIALITÀ, SPIEGA LE ALI & VOLA IN ALTO


Soul leadership 


scegli di vivere meglio, in libertà, gioia ed armonia 




Scarica QUI l'eBOOK GRATUITO! 




"La vita è una serie di scelte.
Il presente è una somma di scelte del passato. Il futuro sarà una somma delle scelte presenti.
Scegli con l'Anima."
(Francesco Ferzini)




Stare bene e vivere nella Gioia






POSSIAMO CREARE UNA VITA PIENA DI GIOIA E BELLEZZA

Tutti noi vogliamo essere felici ed esprimere liberamente la nostra preziosa unicità. La gioia è il nostro vero stato naturale d'essere, indipendentemente da ogni cosa. 

Essenzialmente, noi siamo un sistema olistico altamente interconnesso: corpo-mente-emozioni-anima. L'anima è la nostra vera essenza vitale e spirituale. È il nostro potere personale. La nostra più elevata essenza. 

È Il nostro Dio interiore.

L'anima è la nostra più elevata essenza ed è al di là degli alti e bassi che sperimentiamo nella nostra vita. Dal profondo della nostra interiorità ci comunica sempre cosa fare e cosa è meglio per noi nel momento presente.

Il problema è che abbiamo dimenticato come ascoltarci profondamente e, così facendo, disconnesso il canale interiore. Cerchiamo dunque la felicità all'esterno, spesso per appagare i desideri di attaccamento di qualche nostro Io-artificiale, e non seguiamo le vere aspirazioni fondamentali del nostro più vero ed intimo essere.

ABBIAMO CONFUSO IL GUSCIO CON L'ESSENZA!

Oggi, l'essere umano vive perlopiù per il guadagno personale. Si identifica con i suoi corpi, con l'ego ed il raziocinio di una mente condizionata, e rinchiude l'anima in uno stambugio concettuale. 

Sete di potere, attaccamento e desiderio di possesso, abitudini e dipendenze malsane, paura, egoismo, indifferenza e inerzia sono la norma per molti. Non ci si cura degli altri e non ci si pone alcun problema nel nuocere, danneggiare, o fare del male per raggiungere i propri scopi.

Tutto ciò contribuisce a creare un panorama socioculturale immorale ed indesiderabile sotto tutti i punti di vista. 

Il risultato è che speriamo nel cambiamento ma non cambia mai nulla.

Soffriamo.

Le due sfere che regolano l'esistenza umana sono quella materiale e quella spirituale e, in una società sempre più materialista, è di fondamentale importanza ritornare la leadership all'anima ed allo Spirito. 


Stiamo vivendo in un periodo di grandi cambiamenti e di transizione. 

A noi la scelta!

La nuova attitudine del nuovo mondo richiede di lasciar andare il vecchio, le paure, i dubbi, e le proprie maschere!

Richiede Chutzpah

Richiede una scelta interiore.

Richiede Soul leadership!


Benessere e Anima


La vita è una serie di scelte. 

Il presente è una somma di scelte del passato. Il futuro sarà una somma delle scelte presenti.

Scegli con l'Anima.









mercoledì 14 maggio 2014

AUTOREALIZZAZIONE

La coscienza è illimitata. 
Siamo nati liberi, senza ego, senza limiti, senza paure, e senza confini.
Perfetti.



Nella sua gerarchia dei bisogni umani, Abraham Maslow considerava la realizzazione del Sé come ritornare ad essere umani, senza limiti e senza condizionamenti. Senza che nulla sia stato rimosso o portato via dalla nostra vera e pura essenza. Un potenziale latente che può far sì che tutte le nostre passioni ed i nostri talenti si concretizzino, dopo che i bisogni basilari inferiori sono stati soddisfatti.

Certo, tutti noi abbiamo degli istinti primordiali di conservazione, nutrizione, e riproduzione. Siamo una specie sociale e sentiamo il bisogno di appartenere e di essere amati. Detestiamo la solitudine. 

Ma per quanto concerne la realizzazione delle nostre aspirazioni fondamentali?

Come emerge dagli interrogativi di Viktor Frankl, il bisogno di significato è indipendente dagli altri bisogni e non può esser né ridotto né ricavato dagli stessi.

Si tratta di una scelta interiore.

La libertà di assumersi il pieno controllo della propria attitudine interiore.
Scegliere di essere liberi di essere.



Evvivi la Vita!
FF