sabato 3 maggio 2014

Curare l'Anima


2'000 anni fa, gli esseni consideravano le malattie come entità eteriche di un basso livello di vibrazione. Era comune pensare che fossero le anime indebolite ad attrarre questi esseri-malattia.

Oggi, la scienza occidentale e moderna tende a padroneggiare il mondo della materia ma ci dice ben poco sulla coscienza e sull'anima.





L'anima è ciò che ci muove. È la nostra energia vitale, o essenza spirituale. È il nostro potere personale.

La dimensione sottile ha una notevole influenza sulle nostre vite e la maggior parte dei problemi hanno una precisa origine che può essere identificata velocemente con le apposite tecniche.

Come aveva compreso Platone: "non bisogna cercare di guarire il corpo senza cercare di guarire l'anima."

L'anima può essere donata, ma anche rubata o presa con la forza. Un'anima indebolita è una facile preda. 

L'anima debilitata è debole e ciò si riflette in ogni aspetto della propria vita: infelicità, malessere, abusi, vittimismo, sottomissione, rabbia, stress, et cetera.

Gli aspetti legati alla frammentazione animica risultano in una perdita di potere personale (depersonalizzazione, esaurimento emotivo, ridotta efficienza personale, ed altro ancora).

Soul leadership permette di recuperare il proprio potere personale e risalire velocemente alla radice del problema, che si può trovare nella vita attuale o in vite precedenti, comprenderne il processo creativo, e trasformarne l'essenza in un insegnamento evolutivo.

Ogni cosa che interferisce ed ostacola il nostro ben-essere e la realizzazione delle nostre aspirazioni fondamentali è un condizionamento limitante. 

Nessun commento:

Posta un commento