martedì 6 maggio 2014

Recuperare l'Anima con Soul Leadership

L'anima è la nostra essenza vitale e spirituale, è il nostro potere personale. 

Soul leadership è un concetto che delinea una filosofia di vita, ed un prezioso strumento di crescita personale e sviluppo dell'anima. L'obiettivo di Soul leadership è quello di ridare la leadership all'anima ed adoperarsi per realizzare le proprie aspirazioni fondamentali.


ENERGIE EVOLUTIVE DISPERSE

Per fare ciò, è però di fondamentale importanza recuperare eventuali frammenti dell'anima (energie evolutive disperse). La dissociazione è un meccanismo di difesa naturale e significa che una parte dell'anima si separa in caso di situazioni traumatiche. Le parti dissociate vanno a finire in una dimensione atemporale separata, quella che gli sciamani definivano realtà non-ordinaria, e non ritornano da sole, sinché non vengono ritrovate e reintegrate.

Nelle antiche culture tribali, la perdita di frammenti dell'anima era considerata la causa principale delle malattie; ai tempi di Gesù, gli Esseni sostenevano che (quelle che essi consideravano) entità-malattie erano infatti attratte dalle anime indebolite; e, sulla stessa lunghezza d'onda possiamo trovare Platone, il quale sosteneva che "non bisogna cercare di guarire il corpo senza guarire l'anima."

Nella nostra cultura moderna, vi è parecchia ignoranza sul funzionamento dell'anima e il 90-99% delle persone vivono una vita intera privi di frammenti della loro anima, a meno che non abbiano sempre vissuto nell'Amore puro, mai vissuto alcuna esperienza traumatica (fisica, emotiva, mentale, spirituale), o li abbiano recuperati con l'aiuto delle apposite tecniche, e del diligente lavoro su di sé.

Recupero dell'anima è un termine tornato alla ribalta e reso popolare da Sandra Ingerman. Si tratta di un metodo utilizzato per identificare, recuperare, e reintegrare i frammenti di anima dissociati.

L'ANIMA PUÒ ESSERE DATA, PRESA, PERSA, RUBATA

(Il borseggio energetico del potere personale è molto più comune di quanto si possa pensare ed accade particolarmente in relazioni interpersonali dove una persona ha potere, domina, o controlla in qualche modo su di un'altra).
Oggigiorno, lo sciamanesimo è tornato di moda e sembra che molti si sentano legittimati ad (ab)usare il termine sciamano, improvvisandosi in pratiche che poco hanno a che fare con il reale significato del termine. In diversi casi, taluni sedicenti guru non operano neanche nella luce ed è dunque sempre consigliato esaminarne l'approccio in relazione ai vari auto-proclami.

Il recupero completo delle parti dell'anima fine a sé stesso non è sufficiente e deve includere altri aspetti spirituali

Ciò implica agire in qualità di psicopompo e guidare eventuali attaccamenti spirituali verso la Luce, risolvere i comandi interiori sabotanti, trasformare memorie irrisolte ed emozioni incomprese in un insegnamento evolutivo, trasformare le forme pensiero improduttive e le energie cristallizzate, per un ritrovato allineamento ed equilibrio energetico e spirituale. 

Taluni curanderi moderni che si occupano di queste metodologie hanno invece la tendenza a chiudere le lacerazioni o brecce energetiche senza occuparsi di altro. Metaforicamente, è come chiudere una ferita da taglio con dei punti di sutura senza averla prima disinfettata.

La reintegrazione dei frammenti dell'anima è una parte fondamentale di Soul leadership, così come gli altri aspetti sottili sopracitati. Il recupero dei frammenti animici, la trasformazione degli Io frammentati (o casuali), ed un ritrovato riallineamento permettono di recuperare il proprio potere personale e di continuare il proprio cammino verso le proprie vere aspirazioni, in linea con lo scopo della propria anima.

In altre parole, essere liberi di scegliere di Essere e, dunque, di esprimere al mondo la miglior versione di Sé.

Il proprio Sé autentico.


L'unica eccezione riguarda le entità oscure.
Con Soul leadership non mi occupo di rimuovere eventuali entità oscure nel caso in cui dovessi rilevare la presenza delle stesse. La presenza di entità implica un accordo, a livello conscio o inconscio ed uno stile di vita che, in qualche modo nutre queste forze energetiche avverse. Vieppiù, in tal caso non è possibile assumersi la leadership della propria anima, sinché non vien fatta una precisa scelta interiore e vi è un cambiamento radicale nella propria attitudine e nel proprio atteggiamento, nella vita di tutti i giorni.


FF

Nessun commento:

Posta un commento