venerdì 30 maggio 2014

Tu sei già un'opera d'arte

di Francesco Ferzini


UNA QUESTIONE DI ATTITUDINE

Michelangelo riusciva a vedere delle opere d'arte all'interno del marmo e coglierne la loro essenza. Il suo lavoro consisteva nel togliere tutto il materiale superfluo.




Nella nostra vita, noi abbiamo fatto il contrario. 
Abbiamo coperto la nostra vera e pura essenza con il marmo superfluo di  molti insegnamenti, valori, convinzioni, e credenze spesso contraddittori ed illogici che abbiamo acquisito da altri. Dalla nostra famiglia, dall'ambiente in cui siamo cresciuti, dal panorama socio-culturale, dai mass media, dalle scuole, dagli amici, et cetera.
Oggi, stiamo vivendo un periodo di grandiosi cambiamenti che ci spinge a confrontarci con il marmo dei nostri limiti e, soprattutto, con la nostra attitudine nei confronti dell'esistenza.
Ciò, richiede una scelta. 
Scegliere di assumersi la più totale responsabilità del proprio mondo interiore ed operare per proporre all'esistenza la miglior versione di sé e creare una meravigliosa opera d'arte; oppure, non considerare neppure, nella più totale inerzia, di prendere in mano il metaforico scalpellino?

Nessun commento:

Posta un commento